Bellezza: CONSIGLI D’ARTISTA

La Guida al Rossetto
armocromaticamente perfetto
del nostro Global Pro Artist
Luigi Tomio.

Ti sei mai chiesta come mai alcuni rossetti ti donano più di altri?

Per molte rappresenta l’espressione della propria identità, per altri il must-have che definisce l’allure e la femminilità di ogni donna. Il rossetto è il vero indispensabile di ogni Beauty Case, capace di dare un tocco unico ad ogni makeup. Ma ti sei mai chiesta come scegliere quello perfetto per te? Abbiamo chiesto al nostro Global Pro Artist Luigi Tomio e ci ha dato alcuni consigli per te.

Hai mai sentito parlare di armocromia? I colori che indossiamo interagiscono con il nostro sottotono di pelle e da questa interazione dipende la classica esclamazione: “Come ti dona questo colore!”. Il principio risiede nel fatto che i colori in armonia col proprio sottotono riescono a valorizzare la tua immagine, illuminando il viso e attenuando le imperfezioni. Al loro opposto, i colori in contrasto con il tuo sottotono tendono a sottolineare gli inestetismi e modificano la percezione della luminosità del volto. Indipendentemente da quali sono quindi le preferenze, bisognerebbe chiedersi innanzitutto cosa ti valorizza.

Il primo passo per determinare il rossetto più adatto a te è quindi quello di identificare la tua carnagione. Come? Esamina la tua pelle alla luce naturale, prestando particolare attenzione al contorno del viso. Come ti sembra la tua pelle?

Chiara: la pelle è eterea. Quando esposta al sole, tende ad arrossarsi in una fase iniziale per poi lentamente prendere colore. Il livello di intensità varia da uno a due.
Media: la pelle è dorata. Si abbronza facilmente e generalmente non si tratta di una pelle sensibile, tendente ad arrossamenti. Il livello di intensità varia da tre a quattro.
Scura: la pelle è ambrata e mantiene il colorito permanentemente anche durante l’anno e la minima esposizione solare enfatizza l’incarnato. Il livello di intensità varia da cinque a sei.

Una volta definita la tua carnagione, è il momento di individuare il tuo sottotono, ovvero la tonalità di base della pelle. Questo può essere freddo, neutro o caldo e attenzione… non cambierà mai!
Chi ha un sottotono caldo ha una pelle tendente al giallo, ambrata, la quale, anche se molto chiara, si abbronza bene e non si scotta, prendendo un colorito dorato. Sebbene sia la pelle a decretare il sottotono, ci sono altri chiari segnali che puoi sfruttare per una migliore comprensione: i sottotoni caldi possiedono ad esempio anche delle tracce di calore nel colore dei capelli e nell’iride degli occhi.
Un’altra prova molto facile può essere accostare la pelle a gioielli oro o argento: l’oro dona molto ai sottotoni caldi, l’argento ai freddi. Avvicinali entrambi al viso e valuta quale delle tue tonalità ti valorizza al meglio.
Non sei ancora riuscita a capire a quale sottotono appartiene la tua pelle? Ok, proviamo con uno dei giochi preferiti da Luigi: stringi il pugno della mano abbastanza forte da creare una pressione sul palmo. Riaprilo. Di che colore è il tuo palmo? Se si evidenzia del rossore nel palmo il sottotono è freddo, se invece tende al giallo il sottotono sarà caldo.
Individuato il tuo sottotono? Scopri quale rossetto indossare!

Per chi ha un sottotono caldo i colori da preferire sono i colori della terra e della natura. Pensa ai colori della primavera o dell’autunno: neutri come il crema, il beige, il tortora, il cipria e il cammello; brillanti come il corallo, il turchese, il giallo canarino, il verde smeraldo; scuri come il marsala, il ruggine, il verde foresta, il caffè, il melanzana.I colori da evitare sono quelli estremamente freddi come l’azzurro cielo, il grigio grafite, il rosa baby o il fucsia.
Per chi ha un sottotono freddo i colori da preferire sono i colori freddi e saturi: i colori pastello, il sabbia, il grigio grafite chiaro, se brillanti il rosso lampone, il blu elettrico, il giallo limone, l’azzurro intenso, mentre se scuri il bordeaux, il verde pino, il blu navy o l’antracite. I colori da evitare il verde oliva, l’ocra, l’oro.

Se hai la pelle chiara, i rossetti più indicati per te saranno quelli sulle tonalità del rosa chiaro e del nude, ma potrai spingerti anche nei più decisi rosa pesca, rosso corallo e brown.
Se il tuo sottotono è freddo l’ideale per te sarà un nude sui toni del beige, come ad esempio Pure Color Love in Proven Innocent o un nude sui toni rosati come Pure Color Desire Lipstick in Stun. Potrai sperimentare anche un rosso corallo, come Pure Color Envy in Defiant Coral o un brown come Pure Color Envy in Nude Cult.
Se invece il tuo sottotono è caldo, resta sulle sfumature del rosa o su un nude dai toni color pesca. Un nude caldo sui toni del cannella, come Pure Color Envy in Naked Desire, un rosso brillante, come Pure Color Envy in Short Fuse o un brown come Pure Color Love in Strapless.
Se hai la pelle media, puoi attingere alla palette dei rosa ma nelle sue declinazioni più forti, come il malva o il bordeaux.
Per i sottotoni freddi, opta sui colori contenenti una punta di viola: un rosa malva come Pure Color Love in High Voltage; un mirtillo come Pure Color Envy in Spontaneous; un bordeaux Pure Color Desire in Bite Back o un vinaccia con Pure Color Envy in Plum Bite.
Se invece hai un sottotono caldo, punta sulle sfumature del bronzo, del rame e del mattone. Un bronzo come Pure Color Love in Galactic Gold, un rame come Pure Color Desire in Stagger o un mattone come Pure Color Envy in Intense Nude saranno i tuoi migliori amici. Bene anche i rossi aranciati, come Pure Color Envy in Torment.
Se hai la pelle scura, il rosso intenso è l’ideale, ma puoi spingerti anche sui nude intensi sui toni del marrone.
Per i sottotoni freddi si addicono alla perfezione i prugna, come Pure Color Desire in Fear Not o i rossi intensi come Pure Color Envy in Nourish. Per un nude perfetto invece opta su un tono scuro, come Pure Color Love in Rose Xcess.
Per i sottotoni caldi, punta su un rosso Matte come Pure Color Envy Matte in Boldy Beautiful o sui marroni cromati come Pure Color Love in Pocket Venus o Pure Color Desire in No Angel.

Preferisci farti aiutare dalle ultime tecnologie?
Buone notizie: nella nostra Beauty Boutique in via Dante 7 a Milano potrai scoprire il nostro iMatch Digital Shade Finder, un esclusivo strumento per trovare la perfetta intensità cromatica del tuo incarnato e stabilire il colore migliore da indossare. Ti aspettiamo.

Non sei convinta di aver trovato il tuo sottotono e non puoi venirci a trovare in Beauty Boutique?
Luigi propone anche dei passe-partout: un nude come Pure Color Envy in Desirable o Pure Color Desire in Unspeakable; un rosso come Pure Color Desire in Shout Out o Pure Color Envy in Envious; un bordeaux rosso come Pure Color Love in Juiced Up o un bordeaux marrone come Pure Color Envy in Decadent.

ACQUISTA LA STORIA

Top