• L'equilibrio delle parti

    Il padre possedeva un negozio di ferramente, in cui Estée si occupava di allestire le vetrine. Era però molto più interessata al lavoro di suo zio John Schotz, un chimico. Lui le insegnò a detergere la pelle con olii piuttosto che con saponi aggressivo e a dosare le sue unique creme per il viso. "Era una crema dalla texture preziosa, come velluto. Per me era come una pozione, una di quelle che magicamente ti faceva sentire avvolta da un delicato profumo, rendeva la pelle del viso come seta e faceva sparire le imperfezioni". Estée iniziò a chiamarla Super Rich All Purpose Creme. Quella fu la prima scintilla di una storia che avrebbe portato al "Potere di creare la bellezza".

Top